E voi, lo sapreste scrivere un romanzo collettivo?

Il New Yorker dedica un articolo – non particolarmente lungo per gli standard del settimanale americano – a tre collettivi letterari, cioè tre gruppi di scrittori che decidono di lavorare e firmare all’unisono.

Ci sono http://emilypeasgood.com/wp-cron.php?doing_wp_cron=1611247092.6716339588165283203125 Alice Campion in Australia, Buy Phentermine 37.5 Mg Uk Helena S. Paige in Sudafrica e il collettivo nostrano Wu MingL’autrice dell’articolo, la scrittrice Ceridwen Dovey, fa una bella ricognizione del lavoro dello scrittore giocando attorno a un’idea semplice: l’idea che il lavoro dello scrittore sia solitario e in qualche modo eremitico. 

Phentermine 75

Duromine Phentermine Buy Online Anziché affrontare il tema dal punto di vista degli autori che sono in realtà vere e proprie “case di produzione” (ma fanno di tutto per non dichiararlo), o dal punto di vista della rivoluzione nel metodo di scrittura che hanno portato il cinema e soprattutto la televisione (la “writers room“, per intenderci), Buy Phentermine Powder Dovey fa un giro per tre continenti cercando tre collettivi che lo sono esplicitamente. Wu Ming dice di non essere stato contattato o tantomeno intervistato ma aggiunge anche che “l’autrice Ceridwen Dovey getta sul tema uno sguardo, per quanto sommario, inusuale e non privo di interesse”.

http://highspeedmag.com/?wordfence_syncAttackData=1611238213.1553

Phentermine To Buy In Usa Insomma, se masticate l’inglese e http://leaderponent.cat/public/admin/assets/plugins/jquery-file-upload/server/php/ vi interessa la scrittura per di più collettiva, vale la lettura.

http://norah-df.org.uk/?attachment_id=839