Anobii Blog

Come scrivere una recensione a un libro di saggistica

Categoria NOVITÀ | Scritto da Anobii Team - Luglio 31, 2015
https%3A%2F%2Fblog.anobii.com%2Fit%2F2015%2F07%2F31%2Fcome-scrivere-una-recensione-a-un-libro-di-saggistica-4-consigli%2F

1) Lo scopo di una recensione di solito è quello di presentare un testo, dando una valutazione al suo contenuto a chi non ha (ancora) letto il volume in questione. Per far questo è necessario quindi chiarire quello che l’autore intendeva fare, giudicare se egli ha raggiunto i suoi intenti e spiegare la motivazione del giudizio, corredando magari il tutto con citazioni tratte dal testo per corroborare la propria valutazione. Una recensione che si limiti a dire che un testo è piaciuto o non è piaciuto, ha scarsa utilità. Bisogna supportare il nostro giudizio con ragionamenti e con del materiale in appoggio, sennò diventa impossibile per chi legge poter condividere alcunché.

 

2) Nella parte introduttiva della recensione sarebbe utile aiutare il lettore a familiarizzare con l’autore del libro, con gli obiettivi che esso si è prefissato e con i contenuti del libro. Di solito per farsi un’idea degli obiettivi dell’autore basta leggere la prefazione o l’introduzione. A volte è utile anche il primo capitolo e la conclusione. Gli obiettivi possibili sono i più svariati: condividere un’esperienza personale, spiegare in modo oggettivo qualche avvenimento, fornire una chiave d’interpretazione si qualche evento/fenomeno/fatto, cercare di convincere della bontà di un’idea ecc.

 

3) Nella parte centrale della recensione va espresso e motivato il vostro giudizio su quanto sia riuscito l’autore nel proprio intento. Bisognerebbe chiedersi quanto siano chiare le spiegazioni, quanto illustrativi siano gli esempi, con quanta precisione siano definiti i concetti di fondo, quanto obiettivo e scrupoloso sia il libro. Naturalmente tutte queste domande vanno affrontate a partire dagli intenti dichiarati dell’autore. Sarebbe utile citare dei passaggi. Se ad esempio trovate che lo stile dell’autore sia particolarmente arduo o particolarmente efficaci, riportate uno o più passaggi che esemplifichino quanto sostenete.

 

4) Nelle conclusioni della recensione dovreste riassumere le vostre reazioni alla lettura del libro: se e come sono cambiate le vostre idee dopo la lettura? quali idee e in che modo? In che modo il libro ha arricchito le vostre conoscenze o la vostra comprensione? Raccomandereste il libro a un amico e perché?

 

Bene, ora potete esercitarvi, per esempio scrivendo una recensione a uno di questi 4 libri: gli autori delle più votate andranno gratis per un weekend a Ferrara, nel fine settimana del Premio letterario Estense, vitto e alloggio per 2 persone offerti agli anobiani dall’organizzazione dell’evento. Per saperne di più…