Anobii Blog

Gli ultimi giorni di Jimi Hendrix

Categoria STORIE | Scritto da Antonio Dini - 18 Agosto, 2020
https%3A%2F%2Fblog.anobii.com%2Fit%2F2020%2F08%2F18%2Fgli-ultimi-giorni-di-jimi-hendrix%2F
The Story of Life
The Story of Life

Enzo Gentile è un giornalista che si occupa di musica e di Jimi Hendrix in particolare praticamente da sempre. Roberto Crema, invece, è presidente dell’associazione Jimi Hendrix Italia, ne cura il blog e dal 1970 è collezionista di cose che hanno a che fare con il genio mancino di Seattle. Miglior coppia non si poteva immaginare per la realizzazione di questo The Story of Life: gli ultimi giorni di Jimi Hendrix, pubblicato da Baldini +Castoldi. 

Hendix ha lasciato questa terra il 18 settembre 1970 e con lui scompariva uno dei più rivoluzionari musicisti del novecento. Nel libro i due autori ricostruiscono, minuziosamente, gli spostamenti, gli incontri, i viaggi, le esibizioni, la quotidianità privata e quella professionale di un artista magistrale, il massimo innovatore nel campo della chitarra rock. Per capire e sondare la parabola di Jimi Hendrix nell’ultimo mese di vita gli autori si sono affidati alle fonti più attendibili: documenti, riviste, giornali dell’epoca, selezionando le interviste più interessanti rilasciate in quei giorni e ascoltando le persone che ne avevano condiviso il palco, le trasferte ma anche il tempo libero.

Ne esce un ritratto sorprendente, con i dubbi e le aspirazioni, i progetti e i ripensamenti, le gioie e la stanchezza di un musicista che il tempo non ha logorato, di cui restituire l’opera, oggi, a mezzo secolo di distanza, ancora attualissima, amata, studiata, imitata.

Oltre alle voci di chi lo aveva frequentato, il libro – impreziosito da un inserto fotografico di 40 pagine, con alcuni inediti – comprende un ampio resoconto sulla battaglia legale per l’eredità, per chiudersi con una serie di contributi e testimonianze di personaggi che hanno da raccontare, in esclusiva, il loro punto di vista “hendrixiano”: George Benson, Eric Burdon, Pat Metheny, Franco Mussida, Beppe Severgnini, Fabio Treves, Carlo Verdone.